Piastra triferro babyliss: recensione

Torna a Blog
piastra triferro babyliss

Piastra triferro babyliss: recensione

La piastra triferro Babyliss è un prodotto all’avanguardia che consente di creare, in pochi secondi, delle onde larghe e morbide. Grazie a questo articolo è possibile evitare di rivolgersi costantemente dal parrucchiere e realizzare in casa un look elegante, voluminoso e sensuale. È molto di più di un classico accessorio di bellezza in quanto basato su un sistema di ultima generazione estremamente efficace e di semplice utilizzo. Scopriamo tutte le peculiarità e cosa ne pensano i clienti che lo hanno acquistato ed usato.

Che cos’è la piastra triferro Babyliss

piastra triferro babylissSi tratta di una piastra rivoluzionaria composta da 3 tubi di ferro che di fatto, vanno a sostituire la soluzione tradizionale che prevedeva la presenza di una lastra di ceramica. Il concetto di funzionamento è molto semplice: i tubi vengono riscaldati dopo aver inserito la spina nell’impianto elettrico di casa e quindi sono pronti per consentire la lavorazione dei capelli ottenendo un grazioso effetto ondulato per mezzo delle serpentine.

Acquistala su Amazon >>

Permette una enorme facilità di utilizzo e risultati ottimali grazie alla scelta di implementare un rivestimento in Tourmaline-ceramic che garantisce un abbattimento dei tempi necessari per riscaldare e soprattutto maggior durata della temperatura raggiunta. Questo si traduce anche in un risparmio energetico di certo non trascurabile. Con questo strumento ci si può occupare della propria chioma ma anche fungere da parrucchiere professionale per le esigenze di un familiare oppure di un’amica.

Piastra triferro Babyliss: caratteristiche tecniche

La piastra triferro Babyliss è uno strumento professionale che può essere tranquillamente usato in casa senza alcun genere di preparazione tecnica. È una piastra realizzata con 3 tubi in ferro rivestiti in Tourmaline-Ceramic, il che permette di tutelare la salute dei capelli ed al tempo ottimizzare i tempi necessari per raggiungere la temperatura ottimale per lavorare la chioma.

Inoltre, garantisce una più lunga durata della temperatura il che consente di migliorare la lavorazione ed anche di risparmiare per quanto concerne i consumi energetici. Il sistema, per ottenere una chioma adatta alle caratteristiche del proprio volto e del proprio look, consente anche di scegliere tre differenti temperature di funzionano che vanno dai 160 gradi centigradi fino ad un massimo di 200 gradi.

La piastra presenta esternamente un apposito tasto On / Off con indicatore luminoso, tutela anche chi la utilizza con la precisa scelta di inserire una punta termo – isolante che azzera il rischio di scottature e la funzione di auto spegnimento che si attiva dopo un certo lasso di tempo. Inoltre, nella confezione è disponibile anche un cavo girevole della lunghezza di 2,5 metri e una custodia termo-resistente. Infine, Babyliss per questo articolo offre un certificato di garanzia della durata di ben 5 anni, il che mette a riparo da qualsiasi brutta sorpresa.

Impostare la temperatura correttamente

La piastra triferro BaByliss per consentire una lavorazione più agevole della chioma consente di impostare opportunamente la temperatura di utilizzo. Come viene evidenziato anche nel libretto di istruzioni che viene rilasciato nella confezione, per capelli delicati, fini e colorati si consiglia settare la temperatura più bassa della piastra posizionando l’apposito selettore in corrispondenza di I che corrisponde a 160 gradi.

Se invece la chioma è caratterizzata da capelli spessi, allora si può usare il dispositivo nella posizione II oppure III rispettivamente pari a 180 e 200 gradi. Il consiglio, tuttavia, è quello di effettuare una prova per assicurarsi di utilizzare la piastra in maniera corretta secondo le caratteristiche dei propri capelli.

Manutenzione della piastra triferro babyliss

Come qualsiasi altro dispositivo elettronico anche la piastra triferro per funzionare correttamente richiede, nel tempo, una certa cura e manutenzione. In particolare è necessario far attenzione nel non avvolgere il cavo intorno all’apparecchio ma attorcigliarlo senza eccessi nella parte laterale.

Tra gli altri piccoli ma significativi aspetti da rispettare durante l’utilizzo c’è quello di non porsi ad una distanza eccessiva dalla presa di corrente e di avere sempre l’accortezza di scollegare la spina dopo l’uso. Per quanto riguarda la pulizia non è necessario alcun genere di intervento in quanto il rivestimento in ceramica protegge da qualsiasi fenomeno di deterioramento.

Come si usa la piastra

La piastra triferro della BaByliss non solo permette di arricciare e creare meravigliose onde nei capelli ma anche di lisciare alla perfezione la chioma. Per utilizzare in maniera corretta questo dispositivo innanzitutto bisogna inserire una ciocca di capelli nella parte superiore dei ferri e quindi chiudere all’altezza delle radici tenendo saldamente tra le parti superiori dei ferri stessi per circa 5 secondi.

Dopo bisognerà rilasciare la ciocca presa e riposizionare l’apparecchio per sovrapporre l’ultima onda creata e quindi garantire un effetto continuativo nei capelli. Bisogna continuare con questa procedura fino a che tutta la chioma non sia stata lavorata opportunamente. Al termine e dopo aver fatto raffreddare i capelli, si potrà quindi procedere con l’acconciatura.

Cosa ne pensano gli utilizzatori

Circa il 70% delle persone che hanno acquistato questo prodotto si sono dette estremamente soddisfatte. In particolare c’è apprezzamento per la qualità delle onde realizzate e sulla estrema facilità con cui si può utilizzare. Circa il 25% delle persone, invece, hanno manifestato una moderata soddisfazione. Infine, il 5% ha invece evidenziato delusione rispetto a questo prodotto. Tra le motivazioni c’è una incapacità nel poter ottenere l’effetto ondulato promesso anche in ragione di una temperatura non ottimale di utilizzo. Altri sottolineano come si possa ottenere non un affetto ondulato bensì un effetto frisé.

Conclusioni

In conclusione, questa piastra realizzata da BaByliss si presenta esteticamente molto ricercata nelle linee con tantissime funzionalità che permettono una lavorazione professionale all’interno delle mura domestiche. Un prodotto estremamente semplice da utilizzare. Dispone di sistemi che permettono di tutelare la salute delle persone ad esempio non consentendo scottature casuali con tanto di sistema di auto spegnimento.

Molto apprezzato è anche il sistema che permette di scegliere la temperatura di utilizzo e l’involucro termico nel quale riporre la piastra. I clienti hanno manifestato per la maggior parte grande soddisfazione nell’utilizzare la piastra. Anche se ci sono delle piccole eccezioni con risultati non ottimali, in questo caso c’è da prendere in considerazione l’aspetto soggettivo e possibili problematiche tecniche sulla specifica piastra che potrebbero essere facilmente superate fruendo della garanzia.

Acquistala su Amazon >>

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna a Blog